Liceo Classico Garibaldi,

  • "Communitas. Corso di Autoaggiornamento Dip. di Lettere Liceo Classico G. Garibaldi" - Avviso

    Il prossimo seminario del ciclo "Communitas. Corso di Autoaggiornamento del Dipartimento di Lettere del Liceo Classico G. Garibaldi" sarà Lunedì 6 Novembre, dalle 15,30 alle 18,30, in Aula Magna. Il seminario, sul tema "Francesca donna gentile", sarà coordinato dalla prof.ssa Anna Li Vigni del Liceo Classico G. Meli.

     

  • "Libriamoci al Liceo Garibaldi"

    "Libriamoci al Liceo Garibaldi" si svolgerà nel pomeriggio di giovedì 26 ottobre nei locali della Sede Centrale dalle 16.00 alle 18.30, e consisterà in un’esperienza di lettura ad alta voce di fronte ad un pubblico di alunni, docenti e non solo (l’Istituto per l’occasione sarà infatti aperto al territorio).

    Ogni studente che voglia partecipare leggerà un brano da lui stesso scelto, in prosa o in poesia, che dovrà afferire al tema “Legami. Indissolubili e recisi, reali e virtuali”. L’evento offrirà anche l’occasione per ricordare il grande poeta latino Ovidio, del quale ricorre quest’anno il bimillenario della morte.
    Vi saranno due postazioni di "Libriamoci", con alunni e docenti dell'Istituto pronti a leggere brani di opere di vario genere e coordinati dagli insegnanti. Le letture comprenderanno anche composizioni e creazioni personali.

    Il programma e l'elenco delle opere scelte sono consultabili in allegato.

     

     

  • "Nessun parli" – Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola.

    Si comunica che il Liceo Classico Garibaldi aderisce, nell’ambito del P.N.S.D., all’iniziativa “Nessun parli” - Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola. Pertanto il giorno 21 c.m. dalle ore 15.30 presso la sede centrale, via Canonico Rotolo, 1, è prevista l’apertura al territorio per la fruizione di mostre di vario genere, performance musicali, coreutiche e teatrali. Sarà un momento di forte identità per la scuola. E’ gradita la presenza delle famiglie che volessero partecipare. In allegato la Nota MIUR riguardante l'iniziativa

     

  • “Primi passi verso il mondo antico” - Avviso corso propedeutico

    Il Liceo Classico G. Garibaldi organizza un corso propedeutico allo studio delle lingue classiche “Primi passi verso il mondo antico”, rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado, secondo il calendario allegato. E' possibile iscriversi al corso, per il quale non è dovuto alcun onere da parte delle famiglie, dandone comunicazione al coordinatore della classe attualmente frequentata e/o direttamente  alla  F. S.  del  Liceo  Garibaldi  al  seguente  indirizzo  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.N.B.: Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 13.00 di sabato 19 novembre 2017 - termine prorogato al 22/11/2017.
    AVVISO: a causa del gran numero di richieste giunte finora, che testimoniano il gradimento nei confronti dell'iniziativa, si è stabilito di prorogare i termini dell'iscrizione. Sarà possibile iscriversi al corso propedeutico fino alle ore 13,00 di mercoledì 22 c.m.

     

  • Albo on line

    Albo on line

    N.B.: accedi agli allegati dall'elenco a fondo pagina

    • 15/06/2017 -Comunicazione nuovo IBAN conto corrente bancario: Intesa Sanpaolo sta riorganizzando le proprie filiali e tale cambiamento comporta la modifica delle coordinate bancarie e dell'IBAN dal 26/06/2017.Si riportano di seguito le nuove coordinate bancarie assegnate al nostro Liceo, al fine di assicurare il buon esito delle operazioni di pagamento a favore dello stesso: IT 04 T 03069 04630  100000046058
    • 23/11/2016 - Contratto Integrativo tra il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Anna Maria Catalano in rappresentanza del Liceo classico “G. Garibaldi” di Palermo e i componenti della RSU: Prof. Caiezza Tindaro, sig.ra Lo Buono Eleonora, sig. Mangiaracina Salvatore(Vedi allegati)
    • In data 23/09/2016, il Dirigente Scolastico prof.ssa Anna Maria Catalano, rende note le Graduatorie d'Istituto Definitive di 1a, 2a, 3a Fascia del Personale docente ed educativo per l'a.s. 2016/2017 (vedi allegati)

    ***    ***   ***   ***   ***   ***

    A.S. 2017-2018
     

    • 07/11/2017 - Risultati selezione interna candidatura iscrizione a percorsi format. Formatore EIPASS (vedi allegati)
    • 07/11/2017 - Riapertura Bando docenti Esperti madrelingua o bilingue inglese 2017-18, corsi IGCSE (vedi allegati)
    • 24/10/2017 - Aggiudicazione definitiva assicurazione alunni a.s. 2017/2018 (vedi allegato)
    • 23/10/2017 - Riapertura Bando reclutamento di n. 3 esperti Madrelingua inglese, per i corsi IGCSE (vedi allegati)
    • 17/10/2017 - Avviso pubblico di selezione interna: Candidatura iscrizione percorsi formativi Formatore (una unità) e Esaminatore (due unità) EIPASS
    • 11/10/2017 - Pubblicità Progetto PON-FSE Obiettivo 10.1 - Azione 10.1.1A - Cod. Naz. Progetto: 10.1.1A-FSEPON-SI-2017-584, "Comunità aperta" (vedi allegato)
    • 03/10/2017 - Graduatoria Provvisoria Esperti Madrelingua Inglese per l'insegnamento nelle classi IGCSE a.s. 2017/2018 (vedi allegati)
    • 19/09/2017 - Pubblicazione Graduatoria d'Istituto Definitiva Triennio  2017/20 del Personale Docente di 2a e 3a Fascia D.M. N.374 del 01/06/2017 (vedi allegati)
    • 06/09/2017 - Bando per il reclutamento di n.4 docenti Esperti Madrelingua Inglese _ per l'insegnamento nei corsi IGCSE a.s. 2017/2018 (vedi allegati)

     

    *    *   *   *   *

    A.S. 2016-2017

    • 16/05/2017 - Aggiudicazione definitiva viaggio integrazione culturale a Siracusa  A.S. 2016 /2017 (vedi allegati)
    • 20/03/2017 - Graduatoria definitiva docenti esperti di madrelingua inglese- Bando prot.4217/c-12 personale della scuola (vedi allegati)
    • 10/03/2017 - Pubblicazione della graduatoria relativa all’individuazione dell’esperto per il progetto di Lingua e Cultura Araba (vedi allegati)
    • 02/03/2017 - Aggiudicazione DEFINITIVA viaggi di istruzione a.s. 2016 /2017 - CIG: 69744591A4 (vedi allegati)
    • 25/02/2017 - Aggiudicazione definitivaStage in Inghilterra CIG 6948451B26 (vedi allegati)

    • 24/02/2017 - GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONE INTERNA per il reclutamento, mediante procedura comparativa, di un REFERENTE PER LA VALUTAZIONE  per l’attuazione delle azioni di formazione riferite all’Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.4 “Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi”. CODICE PROGETTO 10.8.4.A1-FSEPON-SI-2016-19 - CUP assegnato al progetto D79G16000560007 (vedi allegati)

    • 22/02/2017 - Avviso per il reclutamento di esperto in lingua e cultura araba-A.S.2016/2017 (PTOF) (vedi allegati)

    • 14/02/2017 - Pubblicazione Graduatoria definitiva Bando per il reperimento di conversatore madrelingua inglese (prot.0000284 del 20.01.17) (vedi allegati)

    • 13/02/2017 - Aggiudicazione provvisoriaStage in Inghilterra CIG 6948451B26 (vedi allegati)

    • 09/02/2017 - AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE INTERNAper il reclutamento, mediante procedura comparativa, di un REFERENTE PER LA VALUTAZIONE  per l’attuazione delle azioni di formazione riferite all’Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.4 “Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi”. CODICE PROGETTO 10.8.4.A1-FSEPON-SI-2016-19 - CUP assegnato al progetto D79G16000560007 (vedi allegati)

    • 07/02/2017 - Pubblicazione Graduatoria esperto collaudatore PON FESR 2014 - AMBIENTI DIGITALI - Fondi Strutturali europei - Programma Operativo Nazionale "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico Prot. n. AOODGEFID/12810 - Asse II Infrastrutture per l'istruzione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-332 Progetto "Aule rinnovate" (vedi allegato)

    • 04/02/2017 - Pubblicazione Graduatoria provvisoria Bando per il reperimento di conversatore madrelingua inglese (prot.0000284 del 20.01.17)(vedi allegati)

    • 02/02/2017 - Pubblicazione Graduatoria esperto collaudatore PON FESR 2014 - AMBIENTI DIGITALI - Fondi Strutturali europei - Programma Operativo Nazionale "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico Prot. n. AOODGEFID/12810 - Asse II Infrastrutture per l'istruzione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-332 Progetto "Aule rinnovate" (vedi allegati)
    • 31/01/2017 - Aggiudicazione Definitiva per l'Affidamento della Gestione del Servizio di Cassa per il Periodo 01.01.2017/31.12.2019 - CIG: 6839084EA4 (vedi allegati)
    • 21/01/2017 - Si pubblica il Decreto di Aggiudicazione defilitiva per l'affidamento del servizio di manutanzione generale Anno Finanziario 2017 (vedi allegato)
    • 20/01/2017 - Bando per il reclutamento di conversatori di madrelingua inglese per compresenza in ore curricolari(vedi allegato)
    • 19/01/2017 - Si pubblicano all'Albo la richiesta di preventivo, il catitolato d'appalto e il disciplinare tecnico relativi allo stage in Gran Bretagna programmato per l'anno scolastico 2016/17 e la cui attuazione dovrà avvenire nei mesi di Marzo/Aprile c.a., esclusa la settimana delle vacanze pasquali, con partenza la domenica. (vedi allegati)
    • 11/01/2017 - Progetto 10.8.4.A1 FSE PON-SI- 2016-19Formazione del personale della scuola e formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi”- Si pubblicano gli elenchi dei corsisti, esperti, tutor (vedi allegato)
    • 10/01/2017 - Graduatoria provvisoria per il reperimento di esperto nell'ambito del progetto laboratorio teatrale (vedi allegato)
    • 23/12/2016 - Aggiudicazione Provvisoria per l'Affidamento della Gestione del Servizio di Cassa per il Periodo 01.01.2017/31.12.2019 - CIG: 6839084EA4 (vedi allegato)
    • 20/12/2016 - Si pubblica il Bando interno/esterno per il reclutamento di un esperto collaudatore PON FESR 2014 - AMBIENTI DIGITALI - Fondi Strutturali europei - Programma Operativo Nazionale "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico Prot. n. AOODGEFID/12810 - Asse II Infrastrutture per l'istruzione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-332 Progetto "Aule rinnovate" (vedi allegato)
    • 19/12/2016 - Si pubblica all'Albo la Circolara n° 79, oggetto: Viaggio di istruzione- CERN di Ginevra, e l'Allegato alla Circolare n° 79, Graduatoria degli alunni richiedenti (vedi allegati a fondo pagina)
    • 05/12/2016 - È pubblicata la graduatoria definitiva per il reperimento di esperto madrelingua Inglese - Docenza Corsi per la preparazione agli esami per la certificazione FCE(50 ore) e per la certificazione PET (40 ore), per gli alunni della scuola - prot.4219/c-12 alunni. (vedi allegato)
    • 05/12/2016 - È pubblicata la graduatoria provvisoria per il reperimento di esperto madrelingua Inglese - Docenza Corsi per la preparazione agli esami per la certificazione FCE(40 ore) e per la certificazione PET(30 ore), per il personale della scuola - prot.4217/c-12 personale della scuola. (vedi allegato)
    • 24/11/2016 - È pubblicata la graduatoria provvisoria per il reperimento di esperto madrelingua Inglese - Docenza Corsi per la preparazione agli esami per la certificazione FCE(50 ore) e per la certificazione PET(40 ore), per gli alunni della scuola - prot.4219/c-12 alunni. (vedi allegato)
    • 03/11/2016 - È pubblicata la graduatoria definitiva per il reclutamento di un docente esterno esperto madrelingua inglese per l'insegnamento nei corsi IGCSE a.s. 2016/2017 (vedi allegato)
    • 11/10/2016 - È pubblicato l'esito della procedura per il reclutamento di un docente esterno esperto madrelingua inglese per l'insegnamento nei corsi IGCSE a.s. 2016/2017 (vedi allegato)
    • 07/10/2016 - Si pubblica la graduatoria relativa all'esperto collaudatore progetto PON FESR 2014 - AMBIENTI DIGITALI - Fondi Strutturali europei - Programma Operativo Nazionale "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico Prot. n. AOODGEFID/12810 del 15/10/2015 - Asse II Infrastrutture per l'istruzione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-332 Progetto realizzazione, ampliamento o adeguamento rete LAN/WLAN AZIONE 10.8.1 interventi strutturali, laboratori di settore e per l'apprendimento delle competenze chiave (vedi allegato)
    • 07/10/2016 - Si pubblica l'esito selezione procedura di reclutamento per incarico di responsabile del servizio prevenzione e protezione ai sensi dell'art. 32 del D.L.G.S. 81/08 (vedi allegato)
    • 06/10/2016 - Si pubblica la graduatoria esperto progettista PON FESR 2014 - AMBIENTI DIGITALI - Fondi Strutturali europei - Programma Operativo Nazionale "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico Prot. n. AOODGEFID/12810 - Asse II Infrastrutture per l'istruzione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-332 Progetto "Aule rinnovate" (vedi allegato)
    • 04/10/2016 - Si pubblicano le graduatorie definitive  relative agli esperti per l’attuazione delle azioni di formazione riferite all’Asse I- Istruzione  Fondo Sociale Europeo (FSE)- Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.4 “formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi”- Moduli Abilitare l'innovazione, Amministrazione digitale 1, Amministrazione digitale 2, a seguito della riapertura dei termini per la presentazione delle candidature (vedi allegato)
    • 21/09/2016 - Si pubblicano le graduatorie definitive  relative agli esperti ed ai tutorper l’attuazione delle azioni di formazione riferite all’Asse I- Istruzione  Fondo Sociale Europeo (FSE)- Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.4 “formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi” (vedi allegato)
    • 05/09/2016 - Sono pubblicate le GRADUATORIE relative agli ESPERTI ed ai TUTOR per l'attuazione delle azioni di formazione riferite all'Asse I - Istruzione Fondo Sociale (FSE) - Obiettivo specifico 10.8 "Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi" - Azione 10.8.4 "Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovatici". (vedi allegati)

     

    PROTOCOLLO D'INTESA tra il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Rosalia Gerbino in rappresentanza del Liceo classico G. Garibaldi di Palermo e i componenti della RSU

    • 27/05/2016 - È pubblicato in allegato il PROTOCOLLO D'INTESA tra il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Rosalia Gerbino in rappresentanza del Liceo classico G. Garibaldi di Palermo e i componenti della RSU: prof. Caiezza Tindaro, sig.ra Lo Buono Eleonora, sig. Mangiaracina Salvatore.Si ricorda che il Protocollo d'Intesa concordato il 27.5.2016 ha validità per l'anno scolastico 2015/2016, fino al 31.08.2016, e rimane comunque in vigore fino alla stipula del successivo.

     

    Comunicazioni del D.S.

    • 19.09.2016 - Oggetto: termine chiusura accettazione domande di messa a disposizione per eventuale stipula contratti a tempo determinato – a.s. 2016/2017 (vedi allegato)
    • 12.02.2016 - Nuclei Interni di Valutazione e Comitato Valutazione Docenti (vedi allegato)
    • 08/02/2016 - Per delibera del Consiglio di Istituto, l'attività didattica è sospesa dal giorno 08.02.2016 al 10.02.2016 (vedi allegato)

     

    Graduatorie d'Istituto Definitive di 1a, 2a, 3a Fascia del Personale Docente per l'a.s. 2015/2016

    • Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Rosalia Gerbino, rende note le Graduatorie d'Istituto Definitive di 1a, 2a, 3a Fascia del Personale Docente per l'a.s. 2015/2016 (vedi allegati)

     

    Bandi 2016-2017

    • 10/11/2016 - Bando per il reperimento di esperto madrelingua Inglese - Docenza Corsi per la preparazione agli esami per la certificazione FCE (50 ore) e per la certificazione PET (40 ore), per gli alunni della scuola (vedi allegato)
    • 10/11/2016 - Bando per il reperimento di esperto madrelingua Inglese - Docenza Corsi per la preparazione agli esami per la certificazione FCE (40 ore) e per la certificazione PET (30 ore), per il personale della scuola (vedi allegato)
    • 10/11/2016 - Avviso pubblico per il reperimento di esperto nell'ambito del progetto laboratorio teatrale (vedi allegato)
    • 22/10/2016 - Licitazione privata per mezzo di offerta contratto per interventi urgenti di manutenzione locali ed arredi scolastici (vedi allegato)
    • 19/10/2016 - Gara per stipula di convenzione del servizio di cassa. Sono pubblicati in allegato il Decreto di indizione e il Bando di gara per stipula di convenzione per l'affidamento del servizio di cassa della durata di 36 mesi e inoltre (vedi allegato):

      ·        schema di Convenzione di cassa (Allegato1)

      ·        Capitolato tecnico (All. 2)

      ·        Schema di offerta tecnica (All. 3)

      ·        Schema di offerta economica (All. 4)

    • 26/09/2016 - Bando per il reclutamento di Esperto Collaudatore Ampliamento Adeguamento Infrastrutture Rete LAN-WLAN (vedi allegato)
    • Avviso di reclutamento per incarico di RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi dell'art 32 del D.LGS. 81-08 (vedi allegato)
    • 09/09/2016 - BANDO Selezione ESPERTI per attuazione azioni di formazione riferite all'Asse 1-Istruzione-Fondo Sociale Europeo-Obiettivo specifico 10.8-Azione 10.8.4."Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi" - Riapertura del termine di scadenza (vedi allegato)
    • BANDO per il reclutamento di esperto PROGETTISTA INTERNO/ESTERNO pon-fesr AMBIENTI DIGITALI (vedi allegato)

     

    Bandi 2015-2016

    • BANDO Selezione ESPERTO INTERNO per l'attuazione delle azioni di formazione riferite all'Asse 1 - Istruzione - Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo specifico 10.8 "Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi" Azione 10.8.4. "Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi" (vedi allegato)
    • BANDO Selezione ESPERTO ESTERNO per l'attuazione delle azioni di formazione riferite all'Asse 1 - Istruzione - Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo specifico 10.8 "Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi" Azione 10.8.4. "Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi" (vedi allegato)
    • Verbale della riunione dell Giunta Esecutiva del giorno 12.04.2016 per l'aggiudicazione del Viaggio di integrazione culturale a Siracusa (vedi allegato)
    • Verbale della Giunta esecutiva per l'aggiudicazione provvisoria Viaggi istruzione A.S. 2015-2016 (vedi allegato)
    • Bando di reclutamento esperto progettista per la realizzazione, ampliamento, adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN (vedi allegato)
    • Bando interno per il reclutamento dell'esperto progettista PON (FESR) - 2014-2020 autorizzato per la realizzazione, l'ampliamento a l'adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN - AZIONE 10.8.1 interventi infrastrutturali per l'innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l'apprendimento delle competenze chiave (vedi allegato)
    • Graduatoria definitiva docenti madrelingua per attività di codocenza (vedi allegato)
    • Graduatoria provvisoria docenti madrelingua per attività di codocenza (vedi allegato)
    • Graduatoria definitiva relativa al bando per il reclutamento docente esperto - Formazione BES (vedi allegato)
    • Graduatoria provvisoria relativa al bando indetto dal Dirigente Scolastico, per la selezione di n° 2 alunni frequentanti la classe quarta del Liceo Classico G. Garibaldi che parteciperanno al progetto Erasmus+ "NATURE AND CULTURE OF TWO VOLCANIC ISLAND" (vedi allegato)
    • Graduatoria relativa al bando per il reclutamento docente esperto - Formazione BES (vedi allegato)
    • Avviso per il reclutamento di un conversatore madrelingua inglese (vedi allegato)
    • Bando per la selezione di n° 2 alunni frequentanti la classe quarta del Liceo Classico G. Garibaldi partecipanti al progetto Erasmus+ "NATURE AND CULTURE OF TWO VOLCANIC ISLAND" (vedi allegato)
    • Graduatoria relativa al Bando per il reclutamento di esperto nell'ambito del progetto laboratorio teatrale 2015/2016 (vedi allegato)
    • Bando per il reperimento esperto laboratorio teatrale (vedi allegato)
    • Bando di reclutamento docente esperto - Formazione BES (vedi allegati)

     

    Risultati esami di Stato 2015 (vedi allegati)

     

    Bandi 2013-2014

    Obbligo fatturazione elettronica

     

     

     


    05/12

     

     

     

     
  • Alternanza Scuola Lavoro

    Alternanza Scuola - Lavoro

    Il percorso di ALTERNANZA SCUOLA LAVORO è reso obbligatorio dalla legge 13 luglio 2015, n.107 (art.1, comma 33), esso è organicamente inserito nell'offerta formativa di tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria di secondo grado come parte integrante dei percorsi di istruzione e stabilisce un monte ore di almeno 200, obbligatorio per tutti gli studenti del secondo ciclo di istruzione a decorrere dall'a.s. 2015/2016 a partire dalle terze classi di corso.

    In questa area del Sito Web del Liceo si rendono note all'utenza tutte le iniziative intraprese dall'Istituto in questo settore.

    Anno Scolasico 2017/2018
    Per il corrente a.s. il Gruppo di lavoro è formato dai seguenti docenti: Marianna Di Giorgi, Giuseppa Ferraro, Brunella Piccionello, Giuseppe Spatafora (cfr. Circolare D.S. n.81 del 17/11/2017). Gli insegnanti incaricati rimangono a disposizione, per qualunque comunicazione, ai contatti di seguito indicati:

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    3477774798

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.         3475473402

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.          3338750030

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 3349937678

     

     

     

    *** *** ***

    Anno Scolasico 2016/2017

    In questa sezione si mette a disposizione dell'utenza la documentazione relativa alle proposte del Liceo per l'anno scolastico in corso:

    Progetto generale Alternanza Scuola Lavoro a.s. 2016/2017

    Elenco Percorsi a.s. 2016/2017

    Qui di seguito, il link alle circolari relative alle iniziative avviate per l'a.s. 2016/2017: Circolare n° 35 -Circolare n° 40 -Circolare n° 45 -Circolare n° 50 -Circolare n° 52 -Circolare n° 84 -Circolare n° 100 -Circolare n° 103 -Circolare n° 108 -Circolare n° 110 -Circolare n° 124 -Circolare n° 126 -Circolare n° 136 -Circolare n° 139 -Circolare n° 144 -Circolare n° 159

    AVVISO:Si comunica che il percorso di ASL previsto in collaborazione con le Officine di studi medioevali viene annullato  e sostituito con il percorso in collaborazione con la Fondazione Sant'Elia (vedi Circolare n° 100)

    Le referenti, Proff.sse S. Della Ratta, G. Federico, L. Poma
     
     
     
    Anno Scolastico 2015/2016
  • Borsa di studio M. Costanza Orobello - Avviso

    A Maria Costanza Orobello, studentessa del Liceo Garibaldivenuta a mancare per una grave malattia il 6 dicembre 2014, è dedicata una borsa di studio destinata a studenti meritevoli. Maria Costanza costituisce un esempio perché nonostante le sue gravissime condizioni di salute, ha dimostrato tenacia, perseveranza, passione, grande responsabilità e senso del dovere, impegnandosi fino agli ultimi giorni di vita anche nello studio. E' possibile contribuire all'ammontare della borsa di studio con unadonazione con la causale "Premio Maria Costanza Orobello" tramite c/cpostale n. 328906, ovvero tramite bonifico con le seguenti coordinate IBAN IT20I0760104600000000328906. 
    Le borse saranno assegnate nel corso di una cerimonia il giorno 4 dicembre 2017 alle ore 12.00 nell’Aula Mmagna del Liceo Garibaldi, alla presenza dei genitori di Costanza.

  • Borsa di studio Maria Costanza Orobello

    stella

    La famiglia di Maria Costanza Orobello, studentessa del Liceo Garibaldi venuta a mancare per una grave malattia il 6 dicembre 2014, ha deciso di assegnare due borse di studio a studenti meritevoli del triennio anche per il corrente anno scolastico. Maria Costanza costituisce un esempio perché nonostante le sue gravissime condizioni di salute, ha dimostrato tenacia, perseveranza, passione, grande responsabilità e senso del dovere, impegnandosi fino agli ultimi giorni di vita anche nello studio.
    La scelta dei beneficiari sarà effettuata da una commissione formata da due docenti, dalla dirigente e da un componente della famiglia Orobello. Le candidature saranno effettuate dai coordinatori di classe. Le borse saranno assegnate nel corso di una cerimonia il giorno 4 dicembre 2017 alle ore 12.00 nell'Aula Magna del Liceo Garibaldi alla presenza dei genitori di Costanza. 

    È possibile contribuire all’ammontare delle borse di studio facendo una donazione con la causale “Premio Maria Costanza Orobello” tramite conto corrente postale n. 328906 ovvero tramite IBAN: IT20I0760104600000000328906

    In allegato la Circolare della D.S. e lo statuto del Premio Orobello

  • Contatti - URP

      Sede Centrale: Via Canonico Rotolo, 1-2 - 90143 Palermo (PA)

     Tel. n. 091 / 589624

     Fax n. 091 / 6110757

     

              Plesso Succursale: Via Generale Arimondi, 38 - 90143 Palermo (PA)
             Tel. n. 091 / 346152
             Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     
     Posta elettronica istituzionale:           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     PEC (Posta elettronica Certificata)Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


     Segreteria Didattica e Amministrativa: Via Canonico Rotolo, 1-2 - 90143 Palermo (PA)
     Apertura al Pubblico: Martedì e Venerdì, ore 10.00 - 12.00
                                                  Mercoledì,              ore 15.00 - 17.00 

                                Coordinate IBAN per versamenti: Banca IntesaSanPaolo, IT04T0306904630100000046058

     





     

  • Continuità - Orientamento in entrata

    Orientamento in entrata

    Continuità - Orientamento in entrata

    Anno Scolastico 2017/2018

     

    Funzione Strumentale - Area "Orientamento in entrata"

    • Con comunicazione del 20/09/2017, si rende noto che la referente per l'Orientamento in entrata del Liceo Classico Garibaldi è la prof.ssa Francesca Cimò Impalli, della quale si forniscono i riferimenti utili: Tel. cell. n.347/9781579; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Si prega di fare pervenire, direttamente agli indirizzi di posta elettronica della referente su indicata, il/i nominativo/i del/i vostro/i referente/i per l’Orientamento con relativi email e recapito telefonico. La scrivente comunica di essere disponibile ad incontri presso le scuole medie o gli istituti comprensivi, compatibilmente con gli orari di servizio suo o dei colleghi componenti la Commissione orientamento.

    Pertanto, i docenti referenti per l’orientamento delle scuole in oggetto sono invitati a contattare la stessa. Si prega, inoltre, onde evitare i disguidi verificatisi nel passato, di inviare, alla e-mail sopra indicata, copia delle richieste di incontro per la presentazione dell’Istituto o di inviti agli "Open Day".
    Anche in questo nuovo a.s. il nostro Istituto ha partecipeto alla "Fiera dell’Orientamento della Scuola Media" organizzata da Orienta Sicilia.


    Corso propedeutico allo studio delle lingue classiche - Il Liceo Classico G. Garibaldi organizza un corso propedeutico allo studio delle lingue classiche “Primi passi verso il mondo antico”, rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado, che si svolgerà secondo il seguente calendario:

     Venerdì 24 novembre 2017, ore 15.30-17.30
     Giovedì, 30, novembre 2017, ore 15.30-17.00
     Venerdì 15 dicembre 2017, ore 15.30-17.00
     Giovedì 11 gennaio 2018, ore 15.30-17.00
     Venerdì 18 gennaio 2018, ore 15.30-17.00
     Venerdì 26 gennaio 2018, ore 15.30-17.00
    Sarà possibile iscriversi al corso, per il quale non è dovuto alcun onere da parte delle famiglie, dandone comunicazione al coordinatore della classe attualmente frequentata e/o direttamente alla F. S. del Liceo Garibaldi al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
    N.B. Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 13.00 di giovedì 23 novembre. In allegato il calendario in copia.

     
    Open Days al Liceo Classico Statale  “G. Garibaldi”, a.s. 2017/2018.


    Si comunica che il Liceo Classico Statale “G. Garibaldi” nei giorni:

    Venerdì 1 Dicembre 2017, dalle ore 15.30 alle ore 18.00 

    Sabato 2 Dicembre 2017, dalle ore 11.30 alle ore 13.30 

    Sabato 13 Gennaio 2018, dalle ore 11.30 alle 13.30

    effettuerà degli Open Days con apertura dei locali scolastici. Il Liceo “G. Garibaldi” invita le Famiglie degli alunni delle Terze classi della Scuola Secondaria di I Grado a visitare l'Istituto: gli alunni e i docenti del Liceo “G. Garibaldi” incaricati saranno a disposizione per illustrare le caratteristiche dell'offerta formativa.
    In allegato la locandina dell'iniziativa con tutti i riferimenti utili.
     

     

     

     

     

     

    Sportello di Orientamento e partecipazione del Liceo Classico "Garibaldi" a Orienta Sicilia' (Palermo, 20-21/10/2017). Si porta a conoscenza delle Scuole second. di primo grado e degli I.C. l’apertura presso il Liceo Classico "Garibaldi" di uno Sportello di Orientamento. I genitori degli alunni della Scuola second. di primo grado che lo desiderassero potranno fruire di tale sportello il martedì dalle ore 12.15 alle ore 13.15. Ad accoglierli sarà la prof.ssa Francesca Cimò Impalli, docente Funzione Strumentale per l’Orientamento in entrata. Della stessa si fornisce anche email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Inoltre il Liceo è lieto di comunicare cheanche quest’anno ha partecipato alla Fiera dell’Orientamento per le Scuole second. di primo grado, organizzata da Orienta Sicilia. La Fiera ha avuto luogo nei giorni 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e 21 ottobre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso il polo fieristico Aster - Orienta Sicilia, sito a Palermo in via Calcante n.47 - CAP 90147.

     

     

     

     

    *** *** *** *** ***

    Anno Scolastico 2016/2017

    Si comunica che la  referente del  Liceo Garibaldi per l’area Orientamento in entrata, per l'a.s. 2016/2017, è la prof.ssa Francesca Cimò Impalli, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Si comunica altresì che, a partire dalla seconda settimana di Novembre e per l’intero anno scolastico, sarà attivo lo sportello per tutti i genitori e gli allievi delle scuole medie che ne palesino l’esigenza.

    L’orario di ricevimento della prof.ssa Cimò Impalli è il giovedì a terza ora (10.00-11.00).

    Per fissare appuntamenti in orari diversi da quelli degli sportelli o per informazioni sull’Istituto, sul piano dell’Offerta formativa, sulle date e le modalità di iscrizione, sulle date di incontro con le scuole medie e gli Istituti comprensivi, sugli open day, le famiglie possono anche rivolgersi alla docenti tramite email

    Si ricorda che la scuola ha il proprio stand presso la “Fiera della Scuola media”, organizzata dall’associazione “Orienta Sicilia”,  il 21 e il 22 ottobre 2016, presso il Padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo.

    La referente per l’Orientamento in entrata

    Prof.ssa Francesca Cimò Impalli

     

    PRIMI PASSI VERSO IL MONDO ANTICO

    Nell'ambito delle attività di orientamento rivolte agli alunni delle classi terze della secondaria inferiore il Liceo Garibaldi organizza corsi propedeutici alle lingue classiche, secondo tematiche nel dettaglio specificate. I corsi completamente gratuiti per i discenti verranno organizzati nel mese di gennaio secondo un calendario che a breve verrà comunicato. Si tratterà di 6 incontri, ciascuno della durata di 2 ore, dalle 15.00 alle 17.00. L'iniziativa è illustrata nel file disponibile in allegato
    Le iscrizioni potranno essere effettuate all'indirizzo seguente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo."

     




    PROGETTO DI CONTINUITÀ E ORIENTAMENTO IN ENTRATA a.s. 2015/16

    Premessa e motivazioni

     Studi statistici e indagini scientifiche hanno dimostrato che indubbiamente attivare iniziative finalizzate all'orientamento degli studenti, sollecitandoli a prendere coscienza delle proprie possibilità e aspirazioni e a maturare scelte autonome e responsabili, possa rivelarsi utile per ridurre la dispersione e gli insuccessi scolastici. Tuttavia, per ottenere risultati costanti ed efficaci a breve  e lungo termine e non limitare la didattica e la pratica orientative, è necessario partire dalla consapevolezza che orientare non significhi solo far conoscere, dare informazioni, su diversi campi disciplinari e professionali, per attivare comportamenti e scelte consapevoli, ma anche che l’orientamento debba caratterizzarsi  come pratica educativa, come processo formativo prima ancora che come momento informativo. Per usare, infatti, le parole del Prof. Salvatore Maiorana, “pensare all'orientamento da un punto di vista educativo significa realizzare da un punto di vista didattico una molteplicità di strategie di insegnamento/apprendimento mirate allo sviluppo di abilità e competenze che permettono all'individuo in formazione di capire e comprendere le sue relazioni con il mondo”; né del resto  si può ignorare l'importanza data dalla legge 107 alla didattica orientativa, come elemento unificante e coagulante delle diverse attività educative, in particolare laboratoriali, e come strumento di sensibilizzazione e di raccordo con le famiglie, il territorio, gli enti statali e non che operano sul territorio stesso. L’orientamento, quindi, attivando una serie di processi cognitivi, metacognitivi, emotivi, comunicativo-relazionali, non solo assume la stessa valenza formativa dei saperi essenziali e delle discipline, ma favorisce la crescita consapevole del ragazzo e lo aiuta a individuare e determinare il suo spazio e la sua funzione all'interno dell'ambiente in cui vive ed opera

    Un progetto di orientamento,quindi deve essere determinato dalle seguenti motivazioni: 1) gli alunni dell'ultimo anno del ciclo di istruzione inferiore e le rispettive famiglie dimostrano di conoscere poco o non nella giusta valenza i curricoli, le offerte formative, nonché le prospettive future derivanti dai singoli indirizzi di studio, affidandosi a voci e giudizi non oggettivamente attendibili, e di misurare, a volte senza la giusta consapevolezza, le scelte in relazione alla “creduta”adeguatezza  dei percorsi formativi alla tipologia professionale che si vuole incarnare e delle selezioni universitari ad essa preposta; 2) gli alunni dell'ultimo anno del ciclo di istruzione inferiore dimostrano, a volte, una inadeguata capacità di valutare le proprie attitudini, compiendo scelte poco motivate e consapevoli, spesso fondate su motivazioni emotive, sulla volontà dei genitori, su esperienze indirette raccontate da altri, su pregiudizi, su un percorso orientativo antecedente non finalizzato e/o adeguato a prendere coscienza delle proprie possibilità e aspirazioni;  3) gli alunni delle classi iniziali, in virtù di quanto detto ai due punti precedenti, persistono nel dimostrare, a volte, una inadeguata capacità di valutare le proprie attitudini, avendo compiuto scelte poco motivate e consapevoli, spesso fondate su motivazioni emotive, sulla volontà dei genitori, su esperienze indirette raccontate da altri, su pregiudizi, su un percorso orientativo antecedente non finalizzato e/o adeguato a prendere coscienza delle proprie possibilità e aspirazioni; 4) gli studenti delle classi iniziali hanno bisogno di essere aiutati a riconoscere consapevolmente le proprie attitudini, i propri desideri, i propri obiettivi e, di conseguenza, gli strumenti e le modalità attraverso cui intraprendere e realizzare dei percorsi autonomi, basati sulle individuali peculiarità e sul rispetto delle esigenze altrui; 5) gli studenti delle classi iniziali hanno bisogno di essere aiutati ad individuare le strategie per superare le difficoltà incontrate, dovute, non tanto ad una mancanza di mancanza di motivazione, quanto a carenze pregresse e propedeutiche all'indirizzo di studi scelto e /o ad un metodo di metodo di studio non adeguato alle nuove impostazioni metodologiche; 6) la necessità, in virtù dei punti precedenti, di un contatto continuo e costruttivo con le figure strumentali preposte alla continuità ed all'orientamento negli ordini di istruzione dei cicli inferiori, onde programmare attività educative comuni, cooperare per una didattica orientativa più efficace sia sul versante informativo che su quello formativo, predisporre attività individuali e/o comuni finalizzate ad intraprendere con successo l'indirizzo di studi voluto;   7)  le famiglie degli studenti delle classi iniziali hanno bisogno di essere costantemente guidate a aiutare e a sostenere se stesse e i propri figli ad acquisire una adeguata capacità di valutare le proprie attitudini ed a superare le difficoltà incontrate, prima attraverso l'informazione sulla valenza dei curricoli, delle offerte formative, nonché delle prospettive future offerte dai singoli indirizzi di studi, poi attraverso incontri  formativi e di confronti; 8) necessità di continuare e semplicemente di estendere le modalità della didattica e della pratica orientative adottate finora, in considerazione dei risultati positivi finora ottenuti sia sul versante del numero di iscritti al primo anno ed agli ingressi nelle classi intermedie, sia su quello dell'incremento di docenti.

    Il lavoro di orientamento, supportato dall'impiego e dalla collaborazione con i ragazzi già frequentanti l'istituto e da un lavoro di sinergia con le figure strumentali preposte alla continuità ed all'Orientamento nelle scuole medie,  si articolerà sui seguenti campi di intervento:

    - Continuità con le scuole medie del territorio e non

    - Orientamento in entrata verso il nostro Liceo (per gli studenti del terzo anno delle scuole medie).

    - Orientamento interno, o in itinere, per gli studenti del primo e del secondo anno

    - Monitoraggio del grado di motivazione, dei processi integrativi e di socializzazione, delle dinamiche ambientali,  dei risultati, dei successi e degli insuccessi, dei nuovi inserimenti e degli eventuali abbandoni, per gli studenti del primo e del secondo anno

    - Analisi dei risultati del precedente monitoraggio, con particolare attenzione alla verifica della validità della didattica orientativa e delle cause di eventuali insuccessi, nuovi inserimenti e  abbandoni, per gli studenti del primo e del secondo anno.


    Finalità

    Partendo da quanto premesso, le finalità del progetto si suddividono in:

    finalità formative:

    1. favorire negli allievi la conoscenza di se stessi, delle proprie capacità e attitudini, delle proprie difficoltà, dei propri limiti;

    2. favorire negli allievi l'individuazione di strategie di superamento delle difficoltà;

    3. favorire negli allievi la ricercadella propria identità personale, intellettuale, affettiva, sociale;

    4. far acquisire agli allievi un corretto metodo di studio, anche attraverso l'attuazione di strategie di motivazione;

    5. favorire negli allievi la conoscenza dell'ambiente in cui vivono e dei mutamenti culturali e socio­economici;

    6. fornire agli allievi gli strumenti necessari per superare i momenti critici legati ad una scelta;

    7. sviluppare negli allievi capacità progettuali e di scelta consapevole;

    8. favorire negli allievi il passaggio da una tipologia di studio guidato ad un'altra nella quale ogni studente ha la libertà, e quindi anche la responsabilità, dell'organizzazione del proprio lavoro di studio individuale;

    9. favorire negli allievi l'acquisizione di un'adeguata consapevolezza del ruolo dell'istruzione nel progetto della propria vita

    finalità informative:

    1. far conoscere agli allievi e alle famiglie il Piano dell'Offerta Formativa dell'istituto;

    2. far conoscere agli allievi i possibili sbocchi professionali e le opportunità di proseguire gli studi;

    3. fare conoscere agli allievi gli strumenti offerti dalla scuola per aiutarli a riconoscere consapevolmente le proprie attitudini, i propri desideri, i propri obiettivi e quelli atti a sostenerli nel superare le difficoltà e nel trovare strategie di miglioramento e adeguamento

     

    Obiettivi

    1. avere coscienza della propria identità e del proprio ruolonel gruppo-classe e nella società;

    2. avere coscienza della propria dimensione emozionale;

    3. acquistare fiducia in se stessi e nelle proprie capacità;

    4. imparare ad essere autonomi e ad operare scelte libere e consapevoli;

    5. sviluppare le capacità critiche e di autovalutazione;

    6. imparare a rispettare le regole in uno spazio di sana convivenza democratica;

    7. acquisire la capacità di relazionarsi agli altri nel rispetto della reciproca diversità.

       8. acquisire un metodo di studio adeguato alle diverse impostazioni metodologiche

      9. conoscere, riconducendoli alla giusta valenza, i curricoli, le offerte formative, nonché le prospettive future offerte dai singoli indirizzi di studio

     

    Attività e modalità di realizzazione

    Dal momento che il progetto si a più campi di intervento, per ognuno di esso, si distinguono le attività di seguito riportate; alcune vengono riproposte ed altre estese  alle prime ed alle seconde, perché  hanno già consentito al nostro istituto di non avere calo di iscrizioni, bensì incremento di personale, ed agli allievi buoni risultati:

     

    -                  CONTINUITA’ CON LE SCUOLE MEDIE

    ·       Incontri continui, costanti e costruttivi con i referenti per la continuità e l'Orientamento delle scuole medie

    ·       Socializzazione dei risultati dei test di ingresso e/o dei primi dati relativi agli alunni provenienti dalle singole istituzioni scolastiche

    ·       Comunicazione dei risultati dei monitoraggi in itinere e finali

    ·       Analisi dei risultati e pianificazioni di attività volte a rendere più efficace la didattica  orientativa, anche attraverso incontri individuali e collettivi con famiglie e allievi, esulanti da open day e incontri puramente informativi

    ·       Analisi dei risultati e pianificazioni di attività volte a rendere più adeguati i prerequisiti cognitivi ed il metodo di studio, anche attraverso la pianificazioni di attività di potenziamento da realizzare in comune o separatamente

    ·       Realizzazione di progetti finalizzati al passaggio dalla scuola media al liceo classico

    ·       Promozione e realizzazione del progetto in rete, Primi passi verso il mondo antico, laboratori propedeutici allo studio delle lingue classiche

    ·       Progettazione di attività educative comuni

    ·       Sondaggi finalizzati al rilevamento dei bisogni, alle richieste del territorio, alla cognizione delle attese di allievi e famiglie

    ·       Brevi cicli di seminari, a titolo gratuito, sulle utilità, le funzionalità, il valore delle lingue classiche con possibilità di segmenti di lezioni pertinenti i principi più elementari delle strutture linguistiche del greco

    ·       Incontri con personale specializzato in orientamento, interno o esterno al Liceo, su richiesta delle famiglie e dei referenti delle figure strumentali delle scuole medie

     

    - Orientamento in entrata verso il nostro Liceo per gli studenti del terzo anno delle scuole medie

    ·       Predisposizione e creazione di una comunicazione dei docenti preposti alla figura strumentale, con richiesta  di incontri nei locali del liceo e delle scuole medie interessate, da recapitare tramite fax, email, brevi manu. Telefonate a dirigenti scolastici e figure strumentali di riferimento per confermare e rafforzare il contatto

    ·       Pianificazione e realizzazione di Brochures informative sulle finalità dell'istituto, sul piano orario, sulle attività e i corsi attivati, sulle aule e gli strumenti in dotazione al liceo, sui dati e gli indirizzi di posta elettronica delle persone da contattare

    ·     Realizzazione di un Video, nel quale attraverso immagini e video clip, si illustrano le peculiarità  

         dell’istituto attraverso i progetti che ne caratterizzano l’offerta formativa 

    ·       Realizzazione di materiale di promozione e di informazione di diverso tipo (video, brochures, roll-up, agende, power point, vademecum, ecc., nonché inviti ad eventi organizzati dall’istituzione scolastica

    ·       Creazione e gestione di una pagina facebook per l'orientamento in entrata, finalizzata all'informazione sugli incontri, sulle iniziative della scuola, sulla modulistica e al contatto con allievi e famiglie delle scuole medie

    ·       Partecipazione agli open day ed agli incontri organizzati presso le scuole medie del territorio cittadino e dei comuni limitrofi

    ·       Collaborazione all’organizzazione, promozione e partecipazione alla Notte bianca dei Licei classici e a qualsiasi iniziativa finalizzata alla presentazione dell’Istituto.

    ·     Progettazione e creazione modulo per la domanda di iscrizione online; caricamento sul sito del MIUR; creazione di una guida per l’iscrizione online; produzione di altra modulistica; assistenza alla compilazione della domanda, in collaborazione con il personale di segreteria.

    ·       Organizzazione e realizzazione di open day nei locali del Liceo

    ·       Attivazione sportello informativo, formativo, orientativo, con personale specializzato interno ed esterno alla scuola(da Novembre a Luglio).

    ·       Sportello di assistenza alla compilazione della domanda online presso i locali del Liceo classico Garibaldi

    ·       Attività di informazione, formazione, orientamento, con personale specializzato interno ed esterno alla scuola, e di assistenza alla compilazione della domanda online tramite email ed altri canali web di comunicazione e condivisione

    ·       Progettazione, realizzazione e partecipazione ad attività didattiche educative comuni ad ordini di scuole differenti

    ·       Progettazione e realizzazione, in collaborazione con i dipartimenti di latino e greco e di italiano e latino, del progetto, in rete con le scuole medie aderenti e dell’Appendice in sede, Primi passi verso il mondo antico, laboratori propedeutici per lo studio delle lingue classiche

    ·       Progettazione e realizzazione, in collaborazione con i dipartimenti delle diverse discipline, di progetti propedeutici e/o di potenziamento, in rete con le scuole medie aderenti e/o in sede.

    ·       Formazione e coordinamento degli allievi frequentanti l’istituto per le attività di promozione, informazione, tutoraggio, accoglienza, condivisione destinate agli allievi delle terze medie

    ·       Organizzazione e coordinamento di visite guidate dei locali del Liceo

    ·       Organizzazione e coordinamento di segmenti didattici aperti a discenti delle scuole medie

    ·       Partecipazione degli alunni delle scuole medie, in qualità di uditori, ad alcune delle lezioni curriculari, secondo la disponibilità degli insegnanti

    ·     Tabulazione delle domande di iscrizione

    ·       Formazione classi in collaborazione con il Dirigente scolastico, nel rispetto dei criteri forniti dagli organi collegiali preposti

     

    - Orientamento interno, o in itinere, per gli studenti del primo e del secondo anno

    ·       Progetto accoglienza: accoglienza degli allievi e dei genitori delle classi prime peraiutare gli allievi nelle fasi iniziali e favorirne l’integrazione (conoscere i compagni di classe, conoscere la scuola come ambiente scolastico, conoscere il regolamento di Istituto, comprendere i nuovi obiettivi formativi, favorire la socializzazione)

    ·       Rilevamento dei bisogni, delle aspettative e dei desideri dell’utenza, tramite interviste, incontri e sondaggi rivolti ad alunni e famiglie

    ·       Sportello formativo e orientativo, aperto a studenti e genitori, in orario antimeridiano e pomeridiano, con personale specializzato interno ed esterno alla scuola

    ·       Somministrazione periodica di questionari tendenti a valutare l’ambientamento, il grado di socializzazione, il rapporto con i coetanei, il rapporto con i docenti, la qualità del metodo di studio, il gradimento, la motivazione, la consapevolezza del successo, la valutazione consapevole della scelta dell’indirizzo di studi.

    ·       Incontri con alunni delle prime e delle seconde classi in orario meridiano ed antimeridiano

    ·       Incontri periodici con le famiglie (di cui almeno due plenari)

    ·       Supporto alle famigliee agli allievi tramite email ed altri canali web di comunicazione e condivisione

    ·       Realizzazione di incontri favoriscano, attraverso il ricorso a metodi di lavoro utili e scientificamente comprovati es. circle time) la presa di coscienza di sé, delle proprie attitudini, dei propri obiettivi e che educhino, oltre che alla pratica dell’ascolto e della condivisione a scelte consapevoli a medio e lungo termine

    ·       Realizzazione di attività, anche creative, che favoriscano la presa di coscienza di sé, delle proprie attitudini, dei propri obiettivi e che, oltre che all’integrazione ed all’inclusione, educhino a scelte consapevoli a medio e lungo termine (teatro, cinematografia, produzioni artistiche, musica, fotografia, lettura, ecc.)

    ·       Realizzazione di incontri e attività, in collaborazione con i Consigli di classe, finalizzati alla personalizzazione dell’apprendimento, alla metacognizione (sia in ambito cognitivo, sia relazionale, sia motivazionale), all’autovalutazione

    ·       Collaborazione con allievi, consigli di classe e genitori nel ricercare strategie adeguate ad affrontare lo studio delle discipline e le eventuali difficoltà

    ·       Progettazione e realizzazione, in collaborazione con i diversi dipartimenti, di progetti finalizzati al recupero, al potenziamento, all’adeguamento del metodo di studio.

     

    - Analisi e monitoraggio degli alunni delle classi prime e seconde del liceo:

    ·       Acquisizione ed analisi dei risultati dei test di ingresso

    ·       Acquisizioneed analisi dei risultati trimestrali

    ·       Acquisizioneed analisi dei risultati intermedi del Pentamestre

    ·       Acquisizioneed analisi dei risultati finali

    ·       Monitoraggio, in itinere e finale, del grado di motivazione, dei processi integrativi e di socializzazione, delle dinamiche ambientali,  dei risultati, dei successi e degli insuccessi, dei nuovi inserimenti e degli eventuali abbandoni, per gli studenti del primo e del secondo anno

    ·       Analisi, in itinere e finale, dei risultati del precedente monitoraggio, con particolare attenzione alla verifica della validità della didattica orientativa e delle cause di eventuali insuccessi, nuovi inserimenti e  abbandoni, per gli studenti del primo e del secondo anno.

    ·       Socializzazione dei risultati del monitoraggio e dell’analisi ai consigli di classe,  al collegio, ai referenti per le scuole medie, anche attraverso l’elaborazione di tabelle e grafici esplicativi

    ·       Individuazioni di strategie di intervento ed azioni correttive

    ·       Verifica dell’integrazione di tutti i soggetti, in particolare BES e stranieri, con individuazione di strategie di intervento ed eventuali azioni correttive

     

    Attività e tempi di realizzazione

        Il progetto si sviluppa nell'arco dell'intero anno scolastico e tutte le discipline, considerata la valenza formativa insita in ciascuna di esse, sono coinvolte. La pratica orientativa, del resto, favorisce l’acquisizione di abilità trasversali funzionali al processo di apprendimento delle singole discipline.

     

    Verifica e valutazione

        Il numero di iscritti e la raccolta di dati, effettuata sugli alunni delle prime e delle seconde classi, nonché i successi e gli insuccessi rilevati, anche in relazione alle scuole di provenienza, saranno strumenti utili per valutare l'efficacia dell'attività di orientamento svolta, sia  presso le istituzioni medie inferiori sia nelle classi prime e seconde del Liceo, e per attuare eventuali strategie migliorative.

        Nel corso dell'anno scolastico, la verifica del lavoro svolto nelle diverse fasi dell'attività di orientamento avverrà tramite discussioni tra gli allievi, le famiglie, i docenti e le altre figure coinvolte, Gli obiettivi saranno di far riflettere i ragazzi e i genitori sulle attitudini e sulle aspirazioni manifestate, nonché rendere consapevoli i primi del percorso gradualmente e autonomamente realizzato; fare valutare ai docenti le proprie impostazioni metodologiche alla luce delle attitudini e delle necessità evidenziate dall’utenza, nonché di trovare eventuali strategie correttive,  risolutive e validanti l’indirizzo di studio.  

    Prof.sse Eugenia Andreina Accardi e Francesca Cimò Impalli

     

    È fornita qui la RELAZIONE FINALE reletiva all'incarico di FUNZIONE STRUMENTALE CONTINUITÀ E ORIENTAMENTO IN ENTRATA per l'a.s. 2015/2016redatta dalle prof.sse Eugenia Andreina Accardi e Francesca Cimò Impalli

  • Continuità e Orientamento


    Orientamento in entrata

    Orientamento in uscita



    Il Liceo Classico "G. Garibaldi" promuove tutte le attività che favoriscano l'orientamento formativo, capace di garantire il sostegno a tutti i momenti di scelta e transizione della persona, lungo tutto il corso della vita. Ciò è proposto affinché vi sia la maggiore occupabilità, inclusione sociale e crescita personali.

     

     


    Maggiori informazioni e utili riferimenti sono reperibili nelle pagine di questo sito web riguardanti:

    - Orientamento in entrata
    - Orientamento in uscita e agli studi universitari
    - Sito web "Io scelgo, io studio" (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca)

  • Criteri di valutazione del voto di condotta

    voti

    Criteri per l'attribuzione del voto di condotta

     

    I criteri di valutazione del voto di condotta fanno riferimento ai seguenti indicatori:

    A.     FREQUENZA (e puntualità): numero di assenze, ritardi, ingressi alla 2h, uscite anticipate, giustificazione delle assenze;

    B.     COMPORTAMENTO: rispetto degli altri, adesione ai principi e alle regole di convivenza, nei confronti dei Docenti, Personale ATA, Compagni;

    C.     PARTECIPAZIONE: intesa come collaborazione, confronto, interazione con Docenti e Compagni;

    D.     IMPEGNO: nel lavoro scolastico e nella puntualità delle consegne.

    È consultabile in allegato la griglia di valutazione approvata dal Collegio dei Docenti in data 18.11.2015

  • Criteri per l'attribuzione del credito scolastico e formativo

    credito

     

     

    Criteri per l'attribuzione del credito scolastico e formativo

     

     

     

    Riferimenti normativi:

    - DPR 22 giugno 2009, n. 122, art. 6. comma 2;

    - Decreto Ministeriale 16 dicembre 2009 n. 99;

    - Decreto Ministeriale 24 febbraio 2000 n. 49;

    - Decreto Ministeriale 10 febbraio 1999, n. 34, art. 1

     

    L’attribuzione del credito scolastico è regolata dalle disposizioni emanate dal Ministero dell’Istruzione secondo la seguente tabella (sostituisce la tabella prevista dall'articolo 11, comma 2 del D.P.R. 23 luglio 1998, n. 323, così come modificata dal D.M. n. 42/2007):
     

    Media dei voti

    Punteggio

    III anno

    IV anno

    V anno

    M = 6

    3-4

    3-4

    4-5

    6 < M < =7

     4-5

     4-5

    5-6

    7 < M <= 8

     5-6

    5-6

    6-7

    8 < M = 9

    6-7

    6-7

    7-8

    9<M<=10

    7-8

    7-8

    8-9

    NOTA - M rappresenta la media dei voti conseguiti in sede di scrutinio di ciascun a.s. Il credito scolastico, da attribuire nell'ambito delle bande di oscillazione indicate dalla tabella, va espresso in numero intero e deve tenere in considerazione, oltre la M dei voti, anche l'assiduità della frequenza scolastica, l'interesse e l'impegno nella partecipazione al dialogo educativo e alle attività complementari ed integrative ed eventuali crediti formativi. All’alunno che è stato promosso alla penultima classe o all’ultima classe del corso di studi con un debito formativo, va attribuito il punteggio minimo previsto nella relativa banda di oscillazione della tabella. In caso di accertato superamento del debito formativo riscontrato, il Consiglio di Classe può integrare in sede di scrutinio finale dell’anno scolastico successivo il punteggio minimo assegnato, nei limiti previsti dalla banda di oscillazione cui appartiene tale punteggio.

     

    Al fine di assicurare omogeneità di comportamento nelle decisioni dei Consigli di classe, il Collegio dei Docenti ha deliberato:

    1) Di attribuire il credito, come previsto dalle note alla tabella A, allegata al D. M. 99/2009 e della nota in calce, tenendo conto, oltre che della media dei voti, anche dei seguenti elementi:

    a) Frequenza delle lezioni

    b) Partecipazione al dialogo educativo

    c) Partecipazione con interesse ed impegno ad attività didattiche o ad attività integrative del P.O.F

    d) Documentazione di qualificate esperienze formative acquisite fuori dalla scuola (credito formativo)

    Media Banda Fascia Criteri
    Media 6

    Banda 3-4

    V anno 4-5

    M=6

    Se sussistono almeno tre dei requisiti indicati

    Media 6/7

    Banda 4-5

    V anno 5-6

    6,1≤M≤6,5

    In presenza di almeno tre dei requisiti indicati
    6,51≤M≤7 In presenza di almeno uno dei requisiti indicati
    Media 7/8

    Banda 5-6

    V anno 6-7

    7,1≤M≤7,5 In presenza di almeno tre dei requisiti indicati
    7,51≤M≤8 In presenza di almeno uno dei requisiti indicati
    Media 8/9

    Banda 6-7

    V anno 7-8

    8,1≤M≤8,5 In presenza di almeno due dei requisiti indicati
    8,51≤M≤9 In presenza di almeno uno dei requisiti indicati
    Media 9/10

    Banda 7-8

    V anno 8-9

    9,1≤M≤10 In presenza di almeno uno dei requisiti indicati

    2) Di assegnare, in sede d’integrazione del giudizio finale, in caso di esito positivo, il punteggio minimo della banda di oscillazione agli alunni con giudizio sospeso in 2 o 3 discipline o ammessi alla classe successiva per voto di consiglio. Nel caso sospensione in una sola materia, in presenza di una votazione di piena sufficienza, il consiglio di classe può attenersi a quanto stabilito per i casi di promozione nel mese di giugno.

    Per quanto riguarda l’attribuzione del credito formativo il Collegio dei Docenti ha deliberato di valutare al massimo due attività, coerenti con gli obiettivi del liceo, adeguatamente descritte e certificate da parte di enti, associazioni, istituzioni, agenzie, svolte dallo/a studente/essa nei seguenti ambiti:

    - cultura
    - impegno nel sociale
    - attività sportive ed agonistiche


     Criteri per l'attribuzione del voto di Condotta e comportamento generale 

    I criteri di valutazione del voto di condotta fanno riferimento ai seguenti indicatori:

    A.     FREQUENZA (e puntualità): numero di assenze, ritardi, ingressi alla 2h, uscite anticipate, giustificazione delle assenze;

    B.     COMPORTAMENTO: rispetto degli altri, adesione ai principi e alle regole di convivenza, nei confronti dei Docenti, Personale ATA, Compagni;

    C.     PARTECIPAZIONE: intesa come collaborazione, confronto, interazione con Docenti e Compagni;

    D.     IMPEGNO: nel lavoro scolastico e nella puntualità delle consegne.

     

    È consultabile in allegato la griglia di valutazione approvata dal Collegio dei Docenti in data 19.10.2017 e pubblicata nella sezione "Monitoraggio e Valutazione" del sito web di Istituto, Area 'Gestione del Liceo'.

  • Dipartimento di lingua e cultura straniera (inglese)

    Dipartimento di Lingua e culturainglese  [IN AGGIORNAMENTO]

    Componenti (a.s. 2017/2018):

    Giuseppina Chiazzese (coordinatrice), Marina Barbaro, Cosimo Cannata, Ferruccio Drago, Mario Inglese, Francesca Leone, Daniela Principato, Luigia Trapani, Giuseppina Zummo.
     

    L'insegnamento di Lingua e cultura inglese fa parte del piano di studi delle classi del primo, del secondo biennio e dell'ultimo anno di corso; per tutte le classi l'orario settimanale è di tre ore.

    I docenti del Dipartimento elaborano la programmazione disciplinare che è consultabile in allegato.

    Per l'a.s. 2017/2018 il Dipartimento propone le seguenti attività:

    1. Stage linguistico di una settimana per gli alunni delle classi terze, che prevede un corso di lingua e attività didattico-culturali in Gran Bretagna.
    2. Attivazione di corsi di 40/50 ore  per il conseguimento di certificazioni europee (livello PET B1 e FCE B2). I corsi sono tenuti da insegnanti madrelingua in orario extracurriculare. Ai corsi possono partecipare gli studenti di tutte le classi a partire dal primo anno. Le certificazioni vengono rilasciate, a seguito di esami, da parte dell'Ente certificatore esterno Cambridge ESOL
    3. Partecipazione delle classi seconde e quarte al progetto "Conversatore madrelingua" nelle ore curriculari.

     Il Liceo Classico "G. Garibaldi", inoltre, con l’Atto di Indirizzo Triennale, ha accolto e rilanciato la sfida della globalizzazione dei saperi, introducendo nel proprio vocabolario l’internazionalizzazione e la cittadinanza attiva intese come opportunità per realizzare progetti capaci di favorire la crescita di giovani candidati ad essere cittadini d’Europa e del Mondo. L’internazionalizzazione e la cittadinanza attiva riferite alla padronanza della lingua inglese si declinano in molteplici attività, che mirano a continuare ad ampliare e potenziare gli orizzonti della “mission” formativa del Liceo in ambito anche internazionale:

    • potenziando lo studio della lingua inglese in tutte le classi o promuovendo il bilinguismo (Inglese) con corsi di liceo internazionale Cambridge IGCSE; • aumentando gli scambi linguistici e culturali e la temporalità degli stessi con il programma di Intercultura o altre associazioni come Wep, Ef, Navigando o il Rotary club.
    • favorendo e potenziando i progetti CLIL (content and language integrated learning), in quanto metodologia didattica indispensabile per confrontarsi con i sistemi educativi europei (per studenti e supportando i docenti di discipline non linguistiche);
    • favorendo e potenziando le varie forme di mobilità degli studenti, dei docenti e del personale (Programma Erasmus+ e i Fondi Strutturali Europei Pon 2014-2020).

    Il Liceo ha già avviato e realizzato in varie forme esperienze di mobilità e intende sviluppare a tutto tondo le diverse opportunità. Per realizzare la suddetta mission il liceo si impegna a:

    1. Stipulare protocolli operativi con Università, Ambasciate, Enti culturali del nostro e/o di altri Paesi in un’ottica di reciproca collaborazione e di scambievoli impegni.
    2. Continuare il progetto Scambi Culturali bilaterali e partenariati multilaterali sia con scuole europee che con scuole di territori extraeuropei. Tramite enti onlus, ai nostri studenti viene data l’opportunità di sperimentare un soggiorno di studio all’estero con opzione trimestrale –semestrale o annuale e verranno, altresì, ospitati studenti provenienti da tutte le parti del mondo che saranno iscritti regolarmente nel corso di studi con alcune materie opzionali (costi totalmente a carico delle famiglie).
    3. Costituire un gruppo di progetto per promuovere Erasmus + K1 e K2 e i Fondi Strutturali Europei programmazione 2014-2020 (FSE e FESR).

     

    torna a Dipartimenti

  • Dipartimento di Storia e Filosofia

    Dipartimento di Storia e Filosofia

    Dati aggiornati all'a.s. 2017/2018

    Componenti:

    Adriana Bongiorno, Matteo Cangelosi, Francesco Giardina, Maria Guglielmini, Pietro Mancuso, Benedetta Mannino, Antonietta Musumeci, Giuseppina Palazzo, Guglielmo Russino, Silvia Sansone, Anna Maria Tartaglia.

     

    L'insegnamento delle due discipline fa parte del piano di studi delle classi del secondo biennio e dell'ultimo anno di corso; per ogni disciplina sono previste tre ore settimanali per ogni anno di corso.

    I docenti del Dipartimento elaborano la programmazione disciplinare che è consultabile in allegato.


    Avviso Importante

    Si comunica ai Colleghi del Liceo Classico “Garibaldi” che il Corso di Aggiornamento organizzato dal Prof.  Andrea Porcarelli avente come tema:

    Progettazione e valutazione per competenze

    prevede un numero di partecipanti che va da un minimo di 15 ad un massimo di 20 Docenti.

    Considerando che il costo complessivo del Corso comprendente tre sessioni di lavoro di 12 ore (sabato pomeriggio – domenica mattino e pomeriggio) ammonta a 1800 euro, il costo per Docente sarebbe di euro 90 nel caso di 20 partecipanti e di euro 120 nel caso di 15 partecipanti .

    Per chi volesse partecipare soltanto alla prima sessione di lavoro di sabato pomeriggio (ore 15 – 19) che prevede una Relazione generale sul Ragionare per competenze il costo ammonta ad euro 30 .

    Si invitano i Colleghi interessati a comunicare la loro adesione entro e non oltre Mercoledì 21 Dicembre 2016, firmando il foglio che accompagna la presente comunicazione nel formato in stampa disponibile nelle sedi centrale e succursale del Liceo.

    Il Proponente, Prof. Francesco Giardina  


    ATTIVITÀ. Nell'a.s. 2016/2017 i docenti del dipartimento propongono le seguenti iniziative:

    • Sportello didattico di educazione all’intercultura
    • Laboratori maieutici
    • Aggiornamento e potenziamento della Biblioteca in riferimento ai testi filosofici e storici; svolgimento inoltre dell’attività di prestito dei libri agli alunni
    • Seminari di Filosofia contemporanea
    • Seminari di Storia contemporanea
    • Philosophy for children
    • Approfondimento del lessico filosofico tedesco
    • Seminari interdisciplinari: Filosofia e Arte, Filosofia e Religione, Filosofia e Scienza
    • Introduzione, in forma laboratoriale, alla ricerca e all’utilizzo delle fonti
    • Applicazione del metodo fenomenologico di matrice husserliana alla pratica didattica

  • Discover Cambridge at LICEO GARIBALDI in PALERMO - Evento: 14th November 2017

     

     

    Discover Cambridge at LICEO GARIBALDI in PALERMO, 14th November 2017: Docenti e rappresentanti delle Scuole da tutta la Sicilia si sono incontrati martedì 14/11/2017 presso il nostro Liceo per l'evento "Discover Cambridge", un'occasione unica per accostarsi alla notissima University of Cambridge. Grazie all'iniziativa, promossa daCambridge Assessment International Education, è stato possibile avere conoscenza diretta delle ultime tendenze didattiche, delle risorse utili per l'apprendimento e la certificazione linguistica. Docenti e studenti hanno ascoltato vari esperti, tra cui Sarah Ellis, Peter Lucantoni e Gisella Langé, nota formatrice, che ha illustrato le prospettive più aggiornate sul CLIL. Inallegato il programma dell'evento.

    Schools from across Sicily have come together to Discover Cambridge – meeting three departments of the University of Cambridge who can help to enrich your school’s curriculum, support your English language learning, and provide resources for teachers and students. The event was hosted by Cambridge Assessment International Education, the global curriculum and examinations provider who offers the well-known Cambridge IGCSE programme. Please see the attached event flyer.

     

  • Gestione del Liceo

     

    Il Liceo Classico “Garibaldi”

    Il Liceo Classico Statale “G. Garibaldi” è fra i più antichi Istituti scolastici di Palermo, formalmente istituito con decreto ufficiale nell’a.s. 1883-1884. Da allora il nostro Liceo è parte attiva e stabile della scena culturale e formativa della Città di Palermo, con una proposta educativa ricca e qualificata.
     

     

    Organigramma

    Organi Collegiali

    Dipartimenti - programmazioni disciplinari*

    Carta dei Servizi

    Gestione del Liceo (vedi Menu a destra)**

    Regolamento di Istituto

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Note

    * Nell'Area "Monitoraggio e e Autovalutazione" è possibile reperire tutte le griglie di correzione delle prove scritte e orali disciplinari, nonché di valutazione, assieme alla documentazione inerente i processi di apprendimento complessivi e la certificazione delle competenze.

    ** Nel Menu "Gestione del Liceo" è possibile reperire informazioni e dettagli riguardanti i seguenti argomenti:
    - Bandi e gare;
    - Carta dei Servizi;
    - PTOF 2016-2019 - RAV;
    - PTTI 2016-2018;
    - Ricevimento antimeridiano Docenti;
    - Modulitstica utile
    - Formazione e aggiornamento docenti;
    - Monitoraggio e Autovalutazione;
    - Potenziamento;
    - Graduatorie d'Istituto;
    - Sicurezza a scuola.

       
    • Giochi di Archimede - 1^ fase Olimpiadi della Matematica - Evento

      Il Dipartimento di Matematica del nostro Liceo al fine di aumentare nei giovani l’interesse per la Matematica, di favorire un approccio diverso allo studio della stessa, più orientato a formare Competenze, che ad acquisire Contenuti, e di stimolare “una sana competizione” rivolge la partecipazione ai Giochi di Archimede agli allievi delle classi del Biennio. Giorno 23 novembre 2017 alle ore 8,30 gli allievi elencati nelle Circolari nn. 79-80 si recheranno in Aula Magna, per partecipare alla prima fase (Giochi di Archimede) delle Olimpiadi della Matematica, assistiti dalla Prof.ssa I. Giaccone per partecipare a una gara di soluzione di problemi matematici elementari, rivolta ai ragazzi delle scuole superiori di tutto il mondo. Le "Olimpiadi Internazionali della Matematica" vengono organizzate ogni anno in una nazione diversa, a partire dal 1959, e vedono la partecipazione di più di 80 nazioni. In Italia, la manifestazione è curata dall’Unione Matematica Italiana, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa. Si precisa che l’Unione Matematica Italiana è Ente riconosciuto dal MIUR e accreditato per la formazione e aggiornamento del personale della scuola (Decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015). In allegato la descrizione delle varie fasi dell'iniziativa.
       
    • Intercultura

      Intercultura - Iniziative a.s. 2017/2018
       

       

       

      Bando di concorso 2018 - Intercultura mette complessivamente a disposizione più di 2.000 posti, di cui 1.500 accessibili attraverso borse di studio totali o parziali, per programmi di studio all’estero (scolastici ed estivi) con partenza dall’estate 2018.
      I programmi scolastici all’estero di Intercultura per l’anno scolastico 2018-19 sono rivolti prioritariamente a studenti delle scuole superiori nati tra il 1 luglio 2000 e il 31 agosto 2003.
      I programmi di studio all’estero di Intercultura sono a concorso. Per parteciparvi, tutti i candidati devono sostenere un percorso di selezione che inizia poco dopo la scadenza delle iscrizioni in una sede definita dal Centro locale di Intercultura della propria zona.
      E' possibile reperire tutte le informazioni nel Bando di concorso valevole per l'a.s. 2018-2019 al link allegato oppure nel file in calce.

       

      --------------------------------------------------------------------------------------------------

      Intercultura: on-line il nuovo bando per l’a.s. 2015/2016

      Mercoledì, 30 Luglio 2014

      Sono circa un migliaio le borse di studio per gli studenti delle scuole superiori interessati a partecipare a un programma scolastico di scambio interculturale all'estero a partire dall'estate 2015

       

      È online il nuovo bando di concorso per partecipare ai programmi all'estero di Intercultura dell'anno scolastico 2015/2016 (partenze estate 2015).

      Indicativamente, i programmi e le borse di studio sono rivolti a studenti delle scuole superiori italiane nati tra il 1 luglio 1997 e il 31 agosto 2000.

      Per iscriversi alle selezioni è sufficiente collegarsi al sito internet www.intercultura.it e compilare il modulo di iscrizione on line a partire dal 1° settembre 2014.

      È richiesto il pagamento della quota di iscrizione di 50 euro (che non verrà rimborsata in nessun caso) mediante versamento su conto corrente postale (c/c n° 1014038770) o pagamento con carta di credito.

      Le iscrizioni per partecipare all’assegnazione delle borse di studio Intercultura e di tutti i programmi disponibili devono pervenire entro il 10 novembre 2014. Oltre questa data, verranno accettate solo iscrizioni per le selezioni per i programmi non scolastici (indicati come “Estivi”), per i quali comunque Intercultura non può garantire l’esistenza di posti residui. Per le iscrizioni dopo il 10 novembre, i candidati non potranno beneficiare di riduzioni della quota di partecipazione (sarà assegnata la fascia 4, indipendentemente dal reddito familiare e dal merito del candidato).

       

    • Monitoraggio e Autovalutazione

      Monitoraggio e Autovalutazione Monitoraggio e Autovalutazione

       

      Anno Scolastico 2017/2018

      Funzione Strumentale 2 - Monitoraggio e Autovalutazione: Prof.ssa Alessandra Provenzano; Gruppo di lavoro: Prof.sse Arcangela Conti, Piera Denaro, Irina Garofano, Irma Giaccone, Cristina Giarrusso, Maria Carmela Tranchina

      È fornita, in allegato, la documentazione dei processi di apprendimento, monitoraggio e valutazione dei risultati di apprendimento nelle forme e gli strumenti approvati nella seduta del Collegio dei Docenti del 19/10/2017, nel rispetto del D.P.R. 122/2009,

      Si allegano, inoltre, i seguenti documenti utili:

      1. Criteri per l'attribuzione del Credito scolastico;
      2. Criteri per l'attribuzione del voto di condotta;
      3. Criteri per l'attivazione dei Corsi IDEI;
      4. Criteri didattico-metodologici per le attività dei corsi di recupero;
      5. Attività di recupero;
      6. Documentazione dei processi di apprendimento e certificazione delle competenze, a.s. 2017/2018;
      7. Griglie di valutazione disciplinari.


      Note:
      * Le griglie di valutazione per le discipline distinguono tra prove orali e scritte, se previste

      * Le griglie di valutazione sono relative eclusivamente alla prova di traduzione e non ad altre tipologie di prove scritte e/o orali previste

    ScuolaNext

    Accesso Famiglie

    Accesso Personale Scolastico

    NOTA BENE: I link a ScuolaNext NON danno accesso all'Area riservata del Personale Scolastico


     

    Albo on line

     
     
    Go to top